Le Macchine della morte

Mi è capitato di leggere un interessante articolo su un blog quest’oggi, che voglio cercare di sintetizzare e divulgare.

saras1

Cosa collega la morte di tre operai, purtroppo una delle tante che accadono in un paese sempre più allo sbando e lo scandalo CIP6?

Accade che quegli operai (Daniele Melis di 26 anni, Luigi Solinas di 27 e Bruno Muntoni di 52),  lavorassero per alla Saras di Sarroch, una raffineria in territorio sardo. Sono morti asfissiati da esalazioni tossiche presenti nel serbatoio che dovevano manutenere.

Accade che quell’impianto, pur non essendo direttamente collegato alla situazione scandalosa dei CIP6  (fondi stornati dalle bollette degli italiani per finanziare le fonti energetiche rinnovabili, E, come aggiunto di soppiatto, ASSIMILATE) essendo una raffineria, appartiene al gruppo Saras, che invece ha avuto, e ha tutt’ora, molto da guadagnare dalla truffa perpetrata a nostre spese.

La Sarlux, di proprietà della Saras-Moratti è stata in pratica creata appositamente per guadagnare dai CIP6, producendo energia da fantastiche inquinantissime fonti energetiche ASSIMILATE alle rinnovabili.

La Sarlux bruciava gli scarti prodotti dalla raffineria Saras dove sono morti i tre operai.

La Sarlux è stata creata nel 2000, e per coincidenza ha cominciato ad usufruire dei soldi del CIP6 dall’8 Gennaio 2001.

La Sarlux (come riporta sempre l’articolo del blog e presente a pagina 338 del bilancio SARAS 2005) ha avuto ricavi per 490.460.049 euro, dei quali 361.670.000 (un gigantesco 73,74 %) provenienti dalle energie “assimilate CIP6”.

La notizia è stata ripresa dal blog Petrolio.

Annunci

Informazioni su Francesco Giusto

Fotografo amatoriale compulsivo. Socialmente pericoloso con una reflex tra le mani. classe '83

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...