Beppe Grillo sosterrà il Referendum per la chiusura totale o parziale dell’Ilva

Articolo apparso sul Tarantoggi di Martedì 6 Ottobre 2009:

Milano 4 Ottobre, teatro Smeraldo – Nasce il “Movimento di Liberazione Nazionale di Beppe Grillo“. Tra il pubblico anche l’ex magistrato De Magistris, Sonia Alfano e il giornalista free lance Piero Ricca. Tra gli ospiti d’onore in platea: Adriano Celentano con la moglie Claudia Mori. Sul palco interviene anche la scrittrice tedesca Petra Resky autrice del libro “Santa Mafia”. Grillo chiarisce subito: «questo non è uno spettacolo. Non siamo un partito, né una associazione. Siamo un movimento che già c’è. Quello di oggi è il parto di una lunga gestazione iniziata nel gennaio del 2005 ma, poiché non abbiamo fatto alcuna amniocentesi, potrebbero nascere 1, 2, più gemelli. Sono io vostro ospite, fra noi non è necessario parlare con le carte, avete visto la nostra situazione istituzionale. Se lo Stato sono i cittadini, allora questo è l’antistato. È uno Stato che sta chiudendo tutte le fessure, che fa le leggi per i delinquenti e io mi chiedo se la legge è uguale per tutti». Grillo ha anche accennato e criticato aspramente il lodo Alfano e la legge sullo scudo fiscale. Infine una stoccata ai sindacati per i morti sul lavoro: «si indignano, ma se un lavoratore denuncia la cattiva sicurezza viene licenziato». A fine Convention Beppe Grillo risponde ad alcune domande dei giornalisti in sala stampa. Giornalista: “Beppe, in concomitanza con le Elezioni Regionali, a Taranto ci sarà il Referendum consultivo per la chiusura totale o parziale dell’ILVA con la salvaguardia dei posti di lavoro e la riqualificazione dei lavoratori per lavorare nelle operazioni di bonifica del territorio che dureranno circa 40 anni. Ti aspettiamo per aiutarci a sostenere il referendum”. Beppe: “va bene verrò a Taranto per il referendum, nel nostro programma proponiamo l’introduzione a livello comunale dei referendum deliberativi senza quorum (valido qualunque sia il numero di partecipanti al voto). In questo modo la democrazia rappresentativa verrebbe bilanciata dalla democrazia diretta e, quest’ultima, sarebbe comunque prevalente ed obbligherebbe i “rappresentanti”, ovvero i nostri “dipendenti”, a rispettare gli interessi e le aspettative della maggioranza dei cittadini”.

Questo articolo è scritto da Alessandro che insieme a Federico è andato a Milano per assistere alla nascita del movimento a nome del Meetup di Taranto. Sono anche riusciti a intervistare Grillo! Bravi ragazzi! Ammirevoli soprattutto per la sfacchianata fatta in treno solo per documentare tutto per il meetup.

Annunci

Informazioni su letaizia

Sono una persona concreta e decisa. Mi piace la scienze. Ho iniziato per piacere personale a creare oggetti fatti a mano e ora è una delle mie passioni e chissà che non posso diventare qualcosa di più. Sono creativa e desiderosa di fare, molto sensibile e generosa(a volte troppo) Faccio tutto con entusiasmo. Adoro viaggiare e il mare. Mi piace la musica, un po' tutta.

One thought on “Beppe Grillo sosterrà il Referendum per la chiusura totale o parziale dell’Ilva

  1. Pingback: Nothing is Impossible

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...