L’appello dei pediatri: sull’inquinamento dell’aria passare subito ai fatti per salvare la salute dei bambini

 

E’ di pochi giorni fa la pubblicazione del comunicato stampa: “Aria pulita, un diritto per noi e per i nostri bambini”, che è stato pubblicato online da Italia News, La mia aria, Salute Europa, Bambino naturale, Certi News. “Le nostre città sono inquinate. Di smog ci si ammala e si muore. I bambini sono i più esposti. Invitiamo i nostri politici, le istituzioni e i pediatri a realizzare al più presto tutte le azioni necessarie per il miglioramento della qualità dell’aria, come indicato dal Piano d’azione per l’Europa sull’ambiente e la salute dei bambini e dall’Organizzazione mondiale della salute”.  
E’ l’appello dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP) – con il suo gruppo di studio sull’inquinamento Pediatri per un mondo possibile – che chiede a politici, Istituzioni, operatori sanitari e pediatri di prendersi cura nei fatti dell’emergenza inquinamento dell’aria.
“Respirare aria pulita è un diritto fondamentale per la salute e il benessere di tutti e soprattutto per i più piccoli” – dichiarano i Pediatri per un Mondo Possibile dell’ACP che ammoniscono “è il momento di passare dalla presa d’atto alle azioni possibili”.
Una presa di posizione chiara e netta di medici e pediatri che tutti i giorni hanno a che fare con la salute dei bambini e che fa pensare e che si aggiunge alla crescente mole di studi, a tutti i livelli, sui gravi rischi per l’infanzia derivanti da una mal’aria.
Su queste problematiche abbiamo rivolto alcune domande a Giuseppe Primavera, pediatra di famiglia con studio a Palermo e esponente del Gruppo Pediatri per Un Mondo Possibile dell’ACP.

Cordiali saluti

Annamaria Moschetti

Referente regionale ACP Puglia e Basilicata

Annunci

Informazioni su letaizia

Sono una persona concreta e decisa. Mi piace la scienze. Ho iniziato per piacere personale a creare oggetti fatti a mano e ora è una delle mie passioni e chissà che non posso diventare qualcosa di più. Sono creativa e desiderosa di fare, molto sensibile e generosa(a volte troppo) Faccio tutto con entusiasmo. Adoro viaggiare e il mare. Mi piace la musica, un po' tutta.

3 thoughts on “L’appello dei pediatri: sull’inquinamento dell’aria passare subito ai fatti per salvare la salute dei bambini

  1. Gentile A Moschetti,
    leggo che è il referente regionale della acp puglia….
    non crede che organizzare un convegno su questo tema proprio nella città più inquinata d’europa ( taranto …se non si sapesse ancora) sarebbe l’ideale….e sopratutto importante proprio ai fini del comunicato stampa “Aria pulita, un diritto per noi e per i nostri bambini”

    grazie
    Maria Rosaria Suma

  2. Il 16 Dicembre a Taranto, presso il Centro Sportivo Magna Grecia, si è tenuto un seminario dal titolo “Malattie da Inquinamento” e trova i video nella nostra pagine Video in alto in cui proprio la Dott.ssa Moschetti parla dell’incidenza dell’inquinamento sui bambini. Ne ha tenuti altri in tutta la provincia….

  3. Pingback: Notizie dai blog su I bilanci di salute fatti dai pediatri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...