5 giorni a 5 stelle: settimana dal 27.01.2014 al 31.01.2014

La messa in stato d’accusa al Presidente della Repubblica che non è più, politicamente, “colui che detiene il ruolo di garante delle regole e dei diritti costituzionali”.
E poi la vergogna del decreto Imu-Banca d’Italia e la Tagliola del Presidente della Camera, il “Bella Ciao” del Pd e SEL e la sospensione della democrazia, la non discussione della legge elettorale in commissione, il nuovo decreto “macedonia” in Senato e il caso Mastrapasqua.
Ma, nella settimana buia di questa legislatura c’è uno spiraglio di luce poiché, grazie all’apporto dei cittadini del M5S che respingono gli attacchi di chi voleva depontenziare la norma, passa il 416 ter, la legge contro il voto scambio politica-mafia. Alla prossima.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...