C.S.: IL MERCATINO CHE NON C’E’ (O FORSE SI)

imagesLa tradizione tarantina è più forte di ogni ordinanza comunale.
La Domenica mattina, nel parcheggio del pattinodromo in zona Salinella, si svolge da molti anni il “Mercatino delle pulci” luogo frequentato da molti cittadini anche provenienti dalle province circostanti al capoluogo. Luogo in cui gli ambulanti vendono oggetti usati di ogni tipo e genere ma da quasi un mese a rovinare questa tradizione ci ha pensato il nostro “fantastico” primo cittadino: il mercatino e’ chiuso per via dell’ordinanza n.52 del 04/08/2014, prima chiudeva l’area mercatale nelle domeniche del 10,17 e 24 Agosto per “interventi di miglioramento”. Interventi che non sono neppure iniziati oltre che a quanto pare bisognera’ assegnare una nuova gara di assegnazione dei posti non citata nell’ordinanza del 4 Agosto scorso.
Inoltre con l’ordinanza n.65 del 26/08/2014 ha prorogato questa chiusura di ulteriori due domeniche, precisamente il 31 Agosto e il 7 Settembre.
Chissà quali meravigliose opere migliorative saranno state fatte !?
Un grande disagio non avere per ben cinque domeniche il “Mercatino delle pulci” salvo poi scoprire che esso si è abusivamente spostato al di fuori della zona assegnata nel lontano 22 Aprile 2010 con l’ordinanza n.28 del Sindaco.
Noi del Meet Up 192 – Amici di Beppe Grillo Taranto non potevamo credere ai nostri occhi.
Tutto il mercatino spostato in blocco per la strada. Abbiamo pensato che il Sindaco avesse concesso la zona limitrofa per lo svolgimento regolare del mercatino in questione conservando una grande tradizione, irrinunciabile, di grande attrattiva e di conforto economico per i venditori.
Ma non è così. Il mercatino, adesso, altro non è che una gigantesca occupazione abusiva di suolo pubblico.
Ma le forze dell’ordine dove sono la Domenica? Possibile che nessuno sia andato a controllare? A far rispettare la legge?
Si tratta di un tacito assenso alla mancanza di disciplina ed educazione civile?
No, questa è solo la dimostrazione che a Taranto ciascuno può fare ciò che vuole, anche trasgredire la legge, senza che gli sia rivolto nemmeno un appunto!
Disagio per il traffico, confusione nel quartiere e alla fine della mattina che cosa rimane?
Un cumulo di pattume e sudiciume per le strade.
Solo Domenica 7 le forze dell’ordine si sono “accorte” di tale situazione e hanno “sbaraccato” gli abusivi dalla zona Salinella ma non hanno potuto evitare che il luogo diventasse una discarica a cielo aperto. Ringraziamo per il grande lavoro gli operatori ecologici dell’Amiu che hanno ripristinato la pulizia e il decoro in zona.
Che grande prova di organizzazione ha dato il nostro Sindaco anche in questo caso!
Ci voleva molto a fare i lavori dal Lunedì al Sabato e lasciare libero lo spazio mercatale la Domenica?
Forse non è stato consigliato bene, del resto lui questi luoghi non li frequenta, non sono zone per v.i.p.
Sono zone in cui si trova il vero cittadino, quello che ti dice in faccia ciò che pensa. Ma forse è meglio stare in un ufficio che capire i veri problemi della città vivendo a contatto dei cittadini.
Non abbiamo mai visto il primo cittadino, ma non crediamo sia tale visto che la città non la vive, su di un mezzo
pubblico, in un mercato rionale, a parlare con la gente, al bar sotto casa, a passeggiare la sera nelle vie del centro. Abbiamo la certezza che non faccia queste cose altrimenti si sarebbe accorto dei ciclomotori che circolano in piazza Garibaldi la sera o in via D’Aquino, in zone pedonali o, peggio, sui marciapiede.
Si sarebbe accorto delle decine di poveri agli angoli delle strade, ai semafori.
Si sarebbe accorto che il casco non viene usato sulle moto e le cinture di sicurezza sulle auto.
Si sarebbe accorto dello stato di degrado della città.
Il Meet Up 192 – Amici di Beppe Grillo Taranto auspica che il Signor sindaco sia più presente, che capisca i reali problemi di vita quotidiana dei cittadini e se ne faccia carico, cercando di risolverli e non cercando consensi elettorali (a quelli ci pensa il partito). Oppure si decida e torni a casa sua dimettendosi.
Il Meet Up 192 – Amici di Beppe Grillo Taranto chiede che sia sempre rispettata la legge e se, come sembra, il mercato occupa abusivamente le vie, chiede che sia rimosso.
Inoltre chiediamo che i lavori al pattinodromo siano al più presto conclusi, permettendo al mercatino di riappropriarsi delle zone di competenza per far continuare una tradizione unica nella città.

Taranto 09 Settembre 2014

Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...