C.S.: Non siamo Terra di Nessuno!

mercato-salinella-114289_172x172A Taranto, molto spesso, la politica del “fai da te” sembra farla da padrona nella totale mancanza di rispetto delle regole della comunità, del vivere civile e nella endemica carenza di controlli.
Sono sempre maggiori le nostre segnalazioni che mettono purtroppo in evidenza l’insufficienza di organico dei VIGILI URBANI e la conseguente difficoltà degli stessi nel gestire la città.
Noi del Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto” non possiamo accettare che la nostra amata Taranto possa essere considerata Terra di Nessuno!
Sono passati pochi giorni da quando il Meet Up 192 ha segnalato la situazione irregolare e caotica che vigeva nelle adiacenze del pattinodromo nel rione Salinella dove, da circa un mese ogni Domenica mattina, si svolgeva per le strade e senza alcun permesso il “Mercatino delle pulci”, i cui copiosissimi rifiuti venivano puntualmente rilasciati per strada, causando disagi fra i residenti del rione Salinella.
Sappiamo bene che vi era un divieto, sancito da ordinanza comunale, allo svolgimento delle consuete attività commerciali domenicali, per il realizzarsi di lavori di manutenzione pubblica, che poi sono iniziati dopo circa un mese e sono terminati Sabato 20 Settembre, con gettata di bitume nell’area in questione ed evidenti violenze sul già scarso ed in difficoltà, patrimonio ambientale di Taranto.
Si lamentano infatti alberi abbattuti che sono stati prontamente dichiarati “potati” dal vice Sindaco Lucio Lonoce e dall’assessore alle attività produttive del Comune di Taranto Gionatan Scasciamacchia.
Siamo comunque abituati al solito nulla che avvolge questa vergognosa amministrazione, dato che ormai è acclarato che a Palazzo di Città, si agisce come le famose 3 scimmiette, troppo spesso non si vede, non si sente e non si parla.
Inoltre vogliamo segnalare che alcuni manifesti, con il simbolo del Comune di Taranto in bella evidenza, riguardanti una manifestazione musicale, sono stati affissi per la città in spazi non consentiti come quelli, allegati a titolo di esempio non esaustivo, delle foto da noi scattate in Via Liguria 60 e Via Lucania 10. Abbiamo ripetutamente segnalato la situazione con telefonata al Comando dei Vigili Urbani dove una gentile agente, che ha raccolto le nostre informazioni e richieste, ha riferito che avrebbe prontamente girato le segnalazioni all’ufficiale preposto, ma, a tutt’oggi, quei manifesti esposti in maniera selvaggia ed abusiva sui muri di attività commerciali o civili abitazioni, sono ancora lì.
Cosa fa il Comune, agisce di asfalto ed accetta per dare decoro alla città?
Concede il Patrocinio a coloro che poi violano i regolamenti comunali?
Il Sindaco che fa, ne è al corrente? Se il Comune di Taranto non è al corrente di questa situazione perché nemmeno si interviene, specialmente a seguito di una segnalazione, per porre rimedio?
Noi non ci arrenderemo mai alla vostra inerzia e alla vostra incapacità complice.
Non siamo Terra di Nessuno!
Insieme ai concittadini vi ricordiamo che renderemo Taranto Libera, da voi e dai vostri accoliti.

Taranto 24.09.14

Meet Up 192 “Amici di Beppe Grillo Taranto”

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...