C.S.: Gli Amici di Beppe Grillo Taranto: le sedi di partito in via d’estinzione!

Logo nuovo“Che le sedi del Partito Democratico siano luoghi in via di estinzione è cosa ormai nota: chiusure ed accorpamenti, dovuti al notevole calo degli iscritti, sono ormai all’ordine del giorno, nonostante il PD sia il partito di maggioranza al Governo anche per via di una legge elettorale dichiarata incostituzionale. A Taranto sono presenti ancora sedi Provinciali del PD, molto spesso frequentate esclusivamente dagli eletti (in realtà NOMINATI!) o da segretari di Partito (RINOMINATI) dagli eletti (INCOSTITUZIONALI),” – affermano gli attivisti del Meet Up “Amici di Beppe Grillo Taranto”
“Ed è proprio nella loro sede Provinciale di Taranto che sabato 16 Gennaio è accaduto qualcosa di autoritario, nel corso di una conferenza stampa pubblica sulla Legge di Stabilità e provvedimenti per Taranto, alla quale, oltre ai numerosi giornalisti della stampa locale, si erano presentati anche liberi cittadini alcuni dei quali riconosciuti come “attivisti 5 Stelle”, che nonostante l’atteggiamento civile, sono stati bruscamente cacciati perché indesiderati, discriminati per le idee politiche differenti.
“Si apprende dai quotidiani locali” – continuano gli attivisti del Meet Up cittadino – “che un dirigente del PD, il segretario provinciale Walter Musillo, racconti addirittura di un’ “invasione di campo” e di “squadristi”.”
“Quella del PD è l’ennesima aberrazione della realtà dove le vittime diventano i carnefici e i carnefici, vittime!”
“ Inoltre si ritengono pericolosamente tendenziose le dichiarazioni di vari esponenti del PD che intravedono nei prossimi mesi “tensioni sociali”, colpevolizzando il lavoro onesto dei parlamentari M5S; una sorta di minaccia velata che tende al conflitto riportandoci indietro negli anni ai momenti scuri della storia del nostro paese.” – asseriscono gli attivisti.
“Gli Amici di Beppe Grillo di Taranto, preoccupati anche per l’intenzione del PD di voler far presidiare dalle forze dell’ordine la loro sede, evidenziano che la presenza composta e silenziosa di cinque cittadini (2 donne e 3 uomini) tra il pubblico non è sinonimo d’invasione e squadrismo, e manifestano sconcerto nell’apprendere che a liberi cittadini si neghi la possibilità di assistere ad una pubblica conferenza dove si discute di provvedimenti sensibili per Taranto.
Altresì gli attivisti invitano il segretario e gli iscritti al PD a partecipare agli incontri che settimanalmente si svolgono presso la sede del Meet Up in Via Dante 100/A, non finanziata assolutamente dal MoVimento 5 Stelle, né tantomeno dai portavoce del MoVimento che versano parte dei loro stipendi nel fondo di garanzia per il microcredito, ma dalle donazioni libere e spontanee dei cittadini.”
“La sede è semplicemente autogestita dai cittadini e, cosa insolita per i partiti, è aperta a tutti, consci infatti che solo il confronto franco e schietto, la partecipazione, l’inclusione, il contraddittorio, possono alimentare un sano dibattito politico.”
Concludono gli “Amici di Beppe Grillo Taranto”:
“La sede del Meet Up non ha, e non avrà, necessità di essere presidiata da Forze dell’ordine, già impegnate su questioni decisamente più importanti ed urgenti quali la sicurezza del territorio e dei cittadini, perché in essa regna la democrazia e il dialogo civile e costruttivo, caratteristica fondamentale di tutti gli attivisti e cittadini pentastellati.”

Taranto, 18 Gennaio 2016

Gli Attivisti del Meet Up “Amici di Beppe Grillo Taranto”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...