VILE ATTENTATO ALLA SEDE

 VILE ATTACCO ALLA SEDE ‪#‎amicidiBeppeGrilloTA‬
IL LANCIO DI UNA MATTONELLA INTERROMPE ASSEMBLEA
Il lancio di una mattonella contro la vetrina della sede Amici di Beppe Grillo ‪#‎Taranto‬ ha interrotto qualche giorno fa il tranquillo svolgimento della nostra assemblea settimanale.
Per fortuna nessuno dei presenti ha riportato danni fisici.
Immediatamente abbiamo allertato le forze dell’ordine e lunedì scorso denunciato l’accaduto agli organi di competenza.
Non si conosce nè il colpevole e nè il movente, possiamo solo supporre che probabilmente per qualcuno siamo scomodi.attentato 4
Il pezzo di mattonella (visibile nelle foto) è stato lanciato volutamente contro la vetrina dove di solito esponiamo i manifesti delle nostre iniziative. Quindi l’intenzione non era certamente quella di ferire qualcuno ma di allertare i presenti.
Forse un avvertimento in linea con lo stile di alcuni partiti politici, anche se la campagna elettorale non è ancora iniziata ufficialmente.
Il vile gesto ci fa percepire come già da adesso si sia creata ostilità nei confronti del nostro gruppo.
La nostra risposta è unanime per Taranto: Nessuno ci fermerà!
‪#‎cisiamo‬

One thought on “VILE ATTENTATO ALLA SEDE

  1. Quando la paura inizia a fare 90 succedono cose di questo tipo…Tipico atteggiamento tutto italiano…
    Possono scagliare tutte le mattonelle del mondo. Non fanno altro che confermare la forza, la concretezza e l’onestà del movimento.
    Vi sono vicino per lo spavento che vi siete presi.
    Mai mollare.
    Buon lavoro a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...