Giù le mani dal nostro mare – Taranto e litoranea tarantina Tour 2017

Con il Tour 2017 di “Giù le mani dal nostro mare – Litoranea Tarantina” organizzato dal Meet Up “Amici di Beppe Grillo Taranto” e, da quest’anno, anche dal M5S Taranto, si tornerà sulle spiagge tarantine in difesa di una delle risorse più importanti del territorio. Portavoce, attivisti, simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle e i bagnanti formeranno una catena umana per srotolare insieme il nuovo lungo striscione “Giù le mani dal nostro mare”.

Gli obiettivi dell’iniziativa sono: Tutela delle coste, del mare e dei sistemi dunali e retrodunali; Accessibilità e fruibilità delle spiagge; Servizi alle spiagge pubbliche; Proposta di Legge “Tutela e Valorizzazione dei Mari di Taranto”; Depurazione: passaggio in tabella 4 e no scarico a mare ma recupero delle acque reflue affinate ad uso irriguo/industriale.
Mobilitiamo i Cittadini per una causa comune, la difesa della nostra risorsa più importante: il MARE.

Sabato 1 Luglio 2017, conferenza stampa di presentazione del Tour con i Portavoce Francesco Nevoli e Massimo Battista.

Giù le mani dal nostro mare prime tappe lug2017

Sono state aggiunte altre date all’iniziativa Giù le mani dal nostro mare – Taranto e Litoranea Tarantina Tour 2017: Campomarino (23 luglio), Lungomare (30 luglio), Tramontone (6 agosto), Saturo (20 agosto) Lido Torretta (27 agosto), Lido Azzurro (3 settembre). Sempre a partire dalle ore 9.30.

Giù le mani altre tappe lug2017

Annunci

A cena con Beppe Grillo I candidati ti servono!

Una pizza in compagnia di Beppe Grillo e dei portavoce del M5S, con i candidati consiglieri e il candidato sindaco a servire ai tavoli. Una simpatica e gustosa serata di autofinanziamento al Moonvida a San Vito, che seguirà il comizio in piazza Maria Immacolata.

 

Beppe Grillo a Taranto con Francesco Nevoli Sindaco

Beppe Grillo e Francesco Nevoli in piazza Maria Immacolata a Taranto

Questo è un segnale importante per tutti e dimostra l’attenzione che il M5S ha da sempre per Taranto. Qui le battaglie da affrontare e vincere sono tante, stiamo costruendo l’alternativa che i Cittadini chiedono e lo stiamo facendo attraverso una stretta collaborazione con i Portavoce locali, regionali, nazionali ed europei.

Il M5S Taranto rappresenta l’unica vera forza in grado di rompere con il passato, abbiamo le mani libere e l’unica lobby che rappresentiamo è quella dei cittadini tarantini.

 

 

Conferenza stampa per le comunarie del M5S

Conferenza stampa del MeetUp Amici di Beppe Grillo Taranto per la presentazione della lista candidata alla certificazione del M5S, per spiegare il lavoro che ha portato alla realizzazione di un programma di governo per Taranto, alla definizione della lista e del candidato Sindaco, in occasione del voto online delle comunarie per la scelta della lista che parlerà a nome del MoVimento 5 Stelle di Taranto, da parte degli iscritti al portale del Movimento.

Relatori: Federico Catucci (organizer e fondatore del MeetUp Amici di Beppe Grillo Taranto ), Francesco Nevoli (attivista del suddetto Meetup e candidato sindaco per la lista M5S Taranto)

 

DISCARICA VERGINE, FALDA INQUINATA AMICI DI BEPPE GRILLO TARANTO: COMUNE ASSENTE, PROVINCIA SILENTE

Lo scorso 14 Marzo si è tenuto in Regione Puglia un tavolo istituzionale sulle problematiche ambientali legate alle discarica Vergine srl. L’area, posta sotto sequestro della magistratura nel Febbraio del 2014, resta ancora in stato di abbandono. Pur trovandosi a ridosso dei Comuni di Lizzano, Fragagnano, Monteparano, Faggiano e Roccaforzata, è il Comune di Taranto ad essere competente territorialmente. Pur essendo responsabile della Sanità locale, il Comune di Taranto però se ne lava le mani, tanto da non essersi presentato nemmeno all’incontro con i cittadini, dimostrando un atteggiamento vergognoso nei confronti della tutela del territorio e della salute pubblica. Evidentemente toccherà alla prossima giunta tarantina occuparsi seriamente del problema.

Ma se il Comune guarda da un’altra parte, la Provincia di Taranto fa peggio.
Il 10 Febbraio 2017 l’amministrazione Tamburrano, dimostrandosi non adatta alla gestione del bene comune, ha colpevolmente sospeso l’iter al fine di rimediare alla contaminazione della falda.

Una situazione disastrosa che si è creata per le negligenze delle varie amministrazioni. Il problema delle due discariche della Vergine è che il Comune di Taranto (Di Bello, due giunte Stefàno), la Provincia (giunte Rana, Florido e Tamburrano) e la Regione (Fitto, due giunte Vendola e una Emiliano) sono stati a dormire lasciando fare per anni al gestore senza alcun controllo e alcuna tutela del territorio.

Il Meet Up “Amici di Beppe Grillo Taranto” intende sapere chi pagherà la bonifica, dal momento che ci risulta che non ci siano più le fideiussioni per la chiusura e il post gestione. Auspichiamo che la Procura faccia chiarezza. Chi ha sbagliato deve pagare!

#amiciBeppeGrilloTA

203_discarica

Da sempre vicini al MoVimento 5 Stelle!

Gli attivisti del Meet Up “Amici di Beppe Grillo Taranto”, in sintonia con quanto espresso da Beppe Grillo, respingono e stigmatizzano tutti gli attacchi provenienti da coloro che “hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle, dileggiando, attaccando e denigrando i portavoce e altri iscritti” al M5S.

Tutto ciò al fine di tutelare l’immagine e preservare i valori e i principi del MoVimento 5 Stelle.

Gli attivisti del Meet Up Amici di Beppe Grillo Taranto